Bertolt Brecht : “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente”





Non mi piace pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..






“ Non c’è niente di più profondo di ciò che appare in superficie “




Pino Ciampolillo




venerdì 12 febbraio 2016

Isola Pulita: CATANZARO COSTRUZIONI S.R.L. RICORRE AL TAR DECRETO INGIUNTIVO 409 2014 NOTIFICATO AL COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE

N. 00454/2016 REG.PROV.COLL.











N. 02296/2015 REG.RIC



















logo

REPUBBLICA ITALIANA

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia
(Sezione Seconda)
ha pronunciato la presente
ORDINANZA
sul ricorso numero di registro generale 2296 del 2015, proposto da Catanzaro Costruzioni s.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentato e difeso dall'avv. Leonardo Cucchiara, con domicilio eletto presso il suo studio in Palermo, via Oberdan, n. 5;


contro
- il Comune di Isola delle Femmine in persona del Sindaco pro tempore, rappresentato e difeso dall'avv. Antonio Gabriele Armetta, con domicilio eletto presso la Segreteria del T.A.R. Sicilia, in Palermo, via Butera, n. 6; 
per la completa esecuzione
- del decreto ingiuntivo n. 409/14 emesso dal Tribunale di Palermo.-


Visti il ricorso e i relativi allegati;
Visto l’atto di costituzione in giudizio del Comune di Isola delle Femmine (Pa);
Visti gli atti tutti della causa;
Visto l’art. 65 cod. proc. amm.;
Relatore il dott. Giuseppe La Greca;
Uditi nell’udienza camerale del 28 gennaio 2016 i difensori delle parti come specificato nel verbale;


Ritenuto di dover acquisire documentati chiarimenti circa lo stato di esecuzione del procedimento di spesa instaurato con la notificazione del decreto ingiuntivo per cui è causa, facendo carico del relativo adempimento al Segretario Generale del Comune di Isola delle Femmine, il quale vi provvederà mediante deposito di apposita relazione presso la Segreteria della Sezione nel termine di giorni trenta dalla comunicazione in via amministrativa della presente ordinanza;
- di dover rinviare, per il seguito della trattazione, all’udienza camerale indicata nel dispositivo, rimanendo frattanto sospesa ogni pronunzia in rito, nel merito e sulle spese.
P.Q.M.
Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia (Sezione seconda), dispone il mezzo istruttorio di cui in motivazione da eseguirsi con le modalità e nel termine ivi indicati.
Fissa, per il seguito della trattazione, l’udienza camerale del 28 luglio 2016, ore di rito.
La presente ordinanza sarà depositata in Segreteria la quale ne darà comunicazione alle parti e ne trasmetterà copia al Segretario generale del Comune di Isola delle Femmine.
Così deciso in Palermo nella camera di consiglio del giorno 28 gennaio 2016 con l'intervento dei magistrati:
Cosimo Di Paola, Presidente
Anna Pignataro, Primo Referendario
Giuseppe La Greca, Primo Referendario, Estensore
 
 
L'ESTENSOREIL PRESIDENTE
 
 
 



DEPOSITATA IN SEGRETERIA
Il 12/02/2016
IL SEGRETARIO
(Art. 89, co. 3, cod. proc. amm.)




Atto numero 54 
del 02-04-2014


Tipo di Atto: DELIBERE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA - GIUNTA

Conferimento incarico legale per costituzione nel giudizio di opposizione proposto dalla "Servizi Comunali Integrati R.S.U. s.p.a. in liquidazione "- Decreto Ingiuntivo della ditta Catanzaro Costruzioni S.p.a





Aspettando la Giustizia sulla discarica di Siculiana:

L'AFFARE DEI RIFIUTI PER CONFINDUSTRIA CROCETTA MONTANTE ROMA COSTRUZIONI SCIASCIA ROBERTO MARINO RIVISTA CENTONOVE:



AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE:


Delibera di Giunta n 52  per proposta di transazione con ATO PA1 4 maggio 07

Nessun commento: